Prof. Rosa Maria Di Maggio - Geologo forense


Rosa Maria Di Maggio si è laureata con lode in Scienze Geologiche, indirizzo vulcanologico-petrografico, presso l'Università Sapienza di Roma. Ha esperienza ultra decennale in campo forense, maturata presso il Servizio Polizia Scientifica della Polizia di Stato. Ha svolto oltre ottanta casi giudiziari con riferimento alle analisi dei terreni e dei materiali inorganici, tra i quali numerosi high profile cases e casi di interesse internazionale (tra cui la scomparsa di Pasqualino Porfidia e delle gemelline Schepp, le nuove Brigate Rosse, la scomparsa di Emanuela Orlandi, il duplice omicidio Angelo Izzo ecc.). Esperto della scena del crimine e della repertamento di tracce e microtracce di natura inorganica.

Competenze principali: esperta in sopralluogo giudiziario e repertamento di tracce e microtracce di origine inorganica e relativa documentazione video-fotografica; esecuzione di accertamenti tecnici su suoli, rocce,   esplosivi, materiali, polveri incognite, metalli preziosi e gemme. Analisi sedimentologiche e morfologiche; analisi del colore; determinazioni mineralogico-petrografiche in sezione sottile al microscopio polarizzatore; analisi in diffrattometria a raggi X (XRD) ed in microscopia elettronica a scansione (SEM-EDX); analisi fisiche; analisi Raman ed FT-IR; attività didattica finalizzata alla Geologia Forense svolta presso Università pubbliche e private, convegni internazionali ed il Servizio Polizia Scientifica.

Rosa Maria Di Maggio ha redatto contributi scientifici per diversi libri dedicati alle scienze forensi ed è coautrice e curatrice del primo libro italiano sulla Geologia Forense. E’ Membro della Commissione Direttiva della Initiative on Forensic Geology (IFG), nell’ambito dell’International Union of Geological Science (IUGS), con incarico di funzionario per l’Europa e rappresentante per l’Italia. E’ consigliere dell’Ordine dei Geologi del Lazio per il quadriennio 2013-2017 ed è iscritta all’Albo dei Periti del Tribunale di Roma - sezione penale. (CURRICULUM VITAE_DiMaggio.pdf)


Dr. Matteo Barone - Geoarcheologo


Pier Matteo Barone si è laureato in Conservazione dei Beni Culturali, indirizzo beni archeologici, architettonici e dell’ambiente, con il massimo dei voti presso l’Università di Bologna. Ha conseguito il titolo di Master in Tecniche geoarcheologiche per la gestione del territorio e la tutela del patrimonio culturale, presso l’Università di Roma Tre. Possiede il titolo di Dottore di Ricerca in Analisi e Valorizzazione del paesaggio, conseguito presso l’Università del Molise. Ricopre la carica di Adjunct Professor presso The American University of Rome”, ed è responsabile dell’Unità di Ricerca IGAG-CNR nel progetto FIRB 2012  “Marmora Phrygiae”. Risulta infine abilitato dal MIUR per la cattedra di seconda fascia in Fisica Applicata ai Beni Culturali (settore 02/B3).

Ha al suo attivo varie campagne di scavo archeologico in Italia ed all’estero; ha, inoltre, collaborato proficuamente con università, con vari centri di ricerca italiani e stranieri e con Polizia di Stato e Carabinieri in ambito di metodologia della ricerca archeologica, archeologia del paesaggio, geoarcheologia e geofisica applicata all’archeologia, alla diagnostica sui beni culturali ed al forense. Inoltre, ha partecipato e presentato lavori a diversi convegni nazionali ed internazionali ed ha una discreta quantità di pubblicazioni sulle suddette tematiche.

Attualmente risulta iscritto all’Albo dei Periti del Tribunale di Roma - sezione penale e civile - come esperto di Geofisica ed Archeologia.


Dr. Carlotta Ferrara - Geofisico


Laureata in Fisica con il massimo dei voti presso l’Università Roma Tre, è attualmente dottoranda in Geofisica Applicata. Ha al suo attivo varie campagne di misure e analisi dati, impiegando diverse metodologie elettromagnetiche non distruttive, come GPR (Ground Penetrating Radar), NMR (Nuclear Magnetic Resonance) e TDR (Time Domain Reflectometry), nell’ambito della geoarcheologia e geofisica applicata all’archeologia, alla diagnostica sui beni culturali ed all’ambiente, nell’ambito delle geoscienze forensi e nell’ambito dell’idrogeofisica applicata.


Dr. Anna Maria Ferrari - Geologo forense


Anna Maria Ferrari è laureata in scienze geologiche con indirizzo geochimico-petrografico presso l’Università di Padova. Ha maturato una esperienza ultra ventennale nel settore dei lapidei applicati all’edilizia. Perito esperto del settore marmi pietre e graniti presso la Camera di Commercio di Verona, iscritta all’Albo dei Periti del tribunale di Verona - sezione civile e penale - ha seguito anche svariate cause quale consulente di parte. È consulente esterno per TÜVRheinland Italia negli accreditamenti di qualità di aziende del settore lapideo. Ha insegnato per 12 anni in scuole applicate alla formazione di operatori del settore lapidei, in corsi FSE del restauro e professionalizzanti del settore. Docente nel Master Universitario di II livello “Pietra” tenutosi presso il Politecnico di Milano nel 2012, docente e tutor per il corso sviluppato sotto l’egida di UNIDO per esperti di The Palestinian Stone and Marble Center (PSMC). Elaboratore del progetto scientifico prima (Obiettivo 5B della Comunità europea) e poi responsabile per 5 anni del Laboratorio di Prove sui Lapidei di Volargne (VR), ha tenuto interventi tecnici relativi le caratteristiche fisico-meccaniche dei materiali lapidei del settore edile e il Marchio CE in Italia e all’estero. Dal 1999 è membro UNI del gruppo di lavoro CEN TC 246, nel 2011 entra a far parte dei gruppi di lavoro europei CEN TC 246 WG1 e WG2 applicati alla elaborazione di test e indagini petrografiche sulle Dimensional Stones e dal 2014 fa parte anche dell’Organo Tecnico  UNI U870306 “Pavimenti Sopraelevati”. Ha collaborato con la sovrintendenza di Verona e nel 2014 ha vinto un incarico individuale di collaborazione con il Professor Lazzarini del LAMA – Laboratorio Analisi Materiali Antichi con la finalità di ricerca di cave antiche e moderne del veronese. Articolista scientifico, ha all’attivo più di sessanta pubblicazioni tra cui la descrizione petrografica dei marmi in “The Tuscan Marble Identities” e dei materiali in “The Tuscan Stone Identities”, cofanetto realizzato da IMM Carrara, ICE Ministero Sviluppo, Regione Toscana e Toscana Produzione (2010), e dei travertini in “Travertino di Siena” della Alinea Editrici (2010). Coautore del blog The wikiSTONES.it. (Ferrari_CV luglio_2014.pdf)


Dr. Elena Graciotti - Geologo ambientale


Elena Graciotti si è laureata con lode in Scienze Geologiche, indirizzo Ambiente e Inquinamento, presso l’Università degli Studi di Roma Tre. Ha esperienza nel campo geoambientale e nella bonifica di siti contaminati, maturata presso l’INEA (Istituto Nazionale Economia Agraria), presso l’azienda Ecotherm S.r.l, e Mares Ambiente (consociata Q8). Ha svolto diversi incarichi di indagini ambientali, chimiche, mineralogiche e petrografichemediante osservazione di sezioni sottili al microscopio polarizzatore; analisi in diffrattometria a raggi X (XRD) ed in microscopia elettronica a scansione (SEM-EDX) per società archeologiche quali la Land S.r.l. e l’ArcheoRes S.r.l, analizzando dei reperti  e realizzando datazioni radiometriche tramite l’utilizzo dello Spettrometro ά per gli isotopi instabili e spettrometroϒ per quelli stabili.

Competenze principali: esperta in indagini simiche con l’utilizzo della Masw per il calcolo delle Vs30 e del Tromografo per lo studio dei microtremori delle strutture. Esecuzione di accertamenti su suoli, rocce, pareti rocciose, metalli ed elementi in traccia: analisi sedimentologiche e geomorfologiche.

Ha sostenuto l’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di geologo in data 22/07/08.

Iscritta all’Ordine dei Geologi del Lazio, n.1798 con anzianità 23/9/2008. Attualmente impegnata nella libera professione, collabora svolgendo consulenze tecniche con studi e società operanti nel settore. (CV Elena Graciotti.pdf - Allegato CV Graciotti.pdf)


Dr. Andrea Banchelli - Geologo


Andrea Banchelli si é laureato nel 1998 in Scienze Geologiche, indirizzo geologico applicativo, presso l'Università Sapienza di Roma. Libero professionista dal 1999 e titolare dello Studio Tecnico Tetractys, in Poggio Mirteto (Rieti), svolge attività di consulenza per soggetti privati ed enti pubblici nel campo della geologia applicata, della geotecnica, dell'idrogeologica, con esperienza nell'ambito delle problematiche connesse alla vulnerabilità dei manufatti rispetto ai sistemi geotecnici ed approfondimenti recenti verso tecniche di mitigazione del rischio sismico.

In ambito legale ha offerto contributi come consulente di parte e consulente di CTU in casi di dissesti franosi e danni ad edifici derivanti da interventi nel sottosuolo, avvalendosi di ditte specializzate e in possesso di certificazioni ministeriali per indagini geognostiche e geofisiche, analisi  geotecniche e chimico-batteriologiche di laboratorio.

HomeSezioniServiziEventiPubblicazioniCurriculum⎢PartnersLinkContattiNews

Copyright © 2011-2014  -  Team Geo Forense  -  All rights reserved

Powered by Di Maggio

HOME      SEZIONI      SERVIZI      EVENTI      NEWS      PUBBLICAZIONI      CURRICULUM      PARTNERS      LINK      CONTATTI

Team Geo Forense